Tecnologie Energetiche

Il concetto principale della proposta dal punto di vista organizzativo, è quello di riunire gli interventi di efficienza energetica ed energie rinnovabili in un portafoglio di investimento unico e congiunto. Il portafoglio di investimento sarà composto da interventi più piccoli (quattro complessi, ognuna composta da due / tre edifici). Il proposto approccio di complessi scolastici, porterà ad una diffusione del paradigma internazionale dei distretti energetici o insediamenti nel quale, attraverso un mix di soluzioni tecnologiche, è possibile ottimizzare l'interazione tra produzione di energia locale e consumi, riducendo i consumi e utilizzando il più possibile le fonti rinnovabili.
Tra gli interventi di risparmio energetico sono previsti:
• sostituzione di finestre con finestre basso emissive con doppio vetro
• cappotto termico dell'involucro edilizio
• la sostituzione di apparecchi di illuminazione obsoleti con quelli di tipo LED
• tetto verde per il soffitto
L’adozione di fonti rinnovabili riguarderà:
• impianto geotermico
• impianto fotovoltaico
• sistema centralizzato singolo ad alte prestazioni trigenerazione

Stampa